AMBASCIATA DI ROMANIA
presso la Santa Sede e il Sovrano Militare Ordine di Malta

Romania - Santa Sede

Dialogo bilaterale

Visite delle autorità romene alla Santa Sede

 

Visite dei Presidenti della Romania

Il Presidente della Romania, Ion Iliescu, è stato ricevuto in udienza dal Papa Giovanni Paolo II: il 1 febbraio 1991, il 14 settembre 1992, il 29 marzo 1995, il 17 dicembre 2001 e il 30 settembre 2004.

Il Presidente della Romania, Emil Constantinescu, è stato ricevuto in udienza dal Papa Giovanni Paolo il 6 ottobre 2000. 

Il Presidente della Romania, Traian Băsescu, insieme al primo-ministro Călin Popescu-Tăriceanu, l’ex Re di Romania Mihai I e i già presidenti della Romania Ion Iliescu e Emil Constantinescu, hanno partecipato ai funerali del Papa Giovanni Paolo II (8 aprile 2005).

Il Presidente della Romania, Traian Băsescu, è stato ricevuto in udienza dal Papa Benedetto XVI: il 6 settembre 2008 (a Castel Gandolfo) e il 15 februarie 2013 (al Palazzo Apostolico in Vaticano).

Il Presidente della Romania, Traian Băsescu, ha partecipato alla cerimonia solenne di inaugurazione del Pontificato di Sua Santità Papa Francesco, il 19 marzo 2013.

Il Presidente della Romania, Klaus Werner Iohannis, è stato ricevuto in udienza dal Papa Francesco il 15 maggio 2015, in occasione del 25-o anniversario delle relazioni diplomatiche.

 

Visite dei primi ministri del Governo della Romania

1998: visita del Primo ministro Radu Vasile, 17 luglio.

2001: visita del Primo ministro Adrian Năstase, 6 aprile.

2007: visita del Primo ministro Calin Popescu-Tăriceanu, 7 novembre.

2009: visita del Primo ministro Emil Boc, 17 settembre.

2014: visita del Primo ministro Victor Ponta, 1 marzo.

 

Visite dei ministri degli Affari Esteri della Romania

1990: visita del ministro Adrian Năstase, novembre.

1997: visita del ministro Adrian Severin, aprile.

2000: visita del ministro Petre Roman, 29 maggio.

2005: partecipazione del ministro Mihai-Răzvan Ungureanu alla cerimonia di innaugurazione del Pontificato di Papa Benedetto XVI, 24 aprile.

2008: incontro del ministro Lazăr Comănescu con Mons. Dominique Mamberti, segretario per i Rapporti con gli Stati, 9 giugno.

2010: visita del ministro Teodor Baconschi alla Santa Sede, 21 aprile.

2011:partecipazione del ministro Teodor Baconschi alla cerimonia di beatificazione del Papa Giovanni Paolo II, 1 maggio.

2013: partecipazione del ministro Titus Corlatean alla cerimonia di innaugurazione del Pontificato di Sua Santità Francesco, 19 marzo.

2014: visita del ministro Titus Corlatean alla Santa Sede, 28 gennaio.

 

Visite dei parlamentari romeni

2007: partecipazione della delegazione del Gruppo parlamentare di amicizia con la Repubblica Italiana, guidata dal sen. Corneliu Vadim Tudor, vicepresidente del Senato della Romania, all'Udienza Generale, 14 novembre.

 

Altri contatti bilaterali significativi

2002: visita del Dott. Laurenţiu Tănase, segretario di Stato per i Culti, 30 maggio – 3 giugno

2003: visita del Prof. Răzvan Theodorescu, ministro della Cultura e dei Culti, 24-26 settembre.

2005: visita del Prof. Mircea Miclea, ministro dell’ Educazione e della Ricerca, 15-18 settembre.

2007: visita del Dott. Bogdan Tătaru-Cazaban, consigliere di Stato per i Culti presso la Presidenza della Romania,22 – 25 marzo.

2007: visita del Dott. Adrian Lemeni, segretario di Stato per i Culti, 24 – 27 maggio.  

2007: partecipazione del Dott. Bogdan Tătaru-Cazaban, consigliere di Stato, alla Riunione Internazionale  „Per un mondo senza violenza. Religioni e culture in dialogo” - Napoli, alla Conferenza „Solidarietà e carità” – promossa dall’ Associazione Internazionale „Carità Politica”  a Roma, nonché ad incontri ufficiali in Vaticano, 21-26 ottobre.

2008: visita del Dott. Mihai Gheorghiu, segretario di Stato, Dipartimento per le relazioni con i Romeni all’ estero, 20-23 maggio.

2008: visita del Dott. Petre Roman, alto rappresentante del Governo di Romania per i romeni all’ estero, 25 settembre.

2012: visita del Dott. Adrian Lemeni, segretario di Stato per i Culti, 26-29 aprile.

2012: visita del presidente dell’ Istituto Culturale Romeno, Horia-Roman Patapievici, 3-4 maggio

2013: partecipazione del ministro per i romeni all'estero, Cristian David, all'Udienza generale di Papa Francesco, 1 maggio.

2013: consultazioni bilaterali a livello di vice-ministri degli affari esteri e visita alla Santa Sede del segretario di stato George Ciamba, 22 novembre.

2014: partecipazione del ministro per i romeni all'estero, Bogdan Stanoevici, e del segretario di stato per i Culti, Victor Opaschi, alla canonizazzione dei Papei Giovannii XXIII e Giovanni Paolo II, 27 aprile.

2016: visita del prof. Vlad Alexandrescu, ministro della Cultura, 23-24 febbraio.

2016: partecipazione del ministro per i romeni all'estero, Dan Stoenescu, all'Udienza generale di Papa Francesco, 2 marzo.

 

Visite eclesiastiche al vertice 

1999: Visita di Papa Giovanni Paolo II in Romania. Quale primo viaggio di un Sovrano Pontefice in un Paese  a maggioranza confessionale ortodossa, la visita ha abbinato il carattere pastorale a quello ecumenico. Essa ha inoltre permesso la profilatura di una percezione internazionale notevole della Romania come spazio di dialogo e armonia interconfessionale, 7-9 maggio.

2002: Visita in Vaticano e in Italia di Sua Beatitudine Teoctist, Patriarca della Chiesa Ortodossa Romena. La visita ha interessato tre profili: pastorale, ecumenico e politico, consolidando la posizione della Romania per quanto riguarda la promozione del dialogo ecumenico, 7-13 ottobre.

 

Visite in Romania delle autorità della Santa Sede

1990: visita di S.E. Mons. Guido del Mestri, Nunzio apostolico in Germania, per esaminare con le autorità romene la possibilità di ripristino delle relazioni diplomatiche tra la Romania e la Santa Sede, gennaio.

1990: visita di S.E. Mons. Angelo Sodano, segretario per i Rapporti con gli Stati a Bucarest.

1992: inaugurazione della sede della Nunziatura apostolica a Bucarest alla presenza di S.E. Mons. Jean-Louis Tauran, segretario per i Rapporti con gli Stati, 5 novembre.

1993: visita di S.E. Mons. Jean-Louis Tauran, segretario per i Rapporti con gli Stati, a Bucarest, 4-8 febbraio. 

1995: visita a Bucarest di S.Em. il Cardinale Achille Silvestrini, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, maggio. 

1995: visita a Bucarest di S.Em. il Cardinale Edward Idris Cassidy, presidente del Pontificio Consiglio per l’ Unità dei Cristiani, maggio.

1996: visita a Bucarest di S.Em. il Cardinale Achille Silvestrini, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, ottobre. S.Em. Card. Silvestrini è stato ricevuto dal Presidente della Romania Ion Iliescu.

1999: visita di S.E. Mons. Giovanni Battista Re, Sostituto per gli Affari generali, a Bucarest, gennaio. Incontro con S.B. il Patriarca Teoctist.

1999: visita ufficiale a Bucarest di S.Em. Card. Paul Poupard, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, giugno.

2001: partecipazione di S.E. Mons. Jean-Louis Tauran, segretario per i Rapporti con gli Stati, alla riunione del Consiglio Ministeriale OSCE, Bucarest, 3-4 dicembre.

2004: partecipazione di S.E. Mons. Pietro Parolin alle consultazioni politiche bilaterali a livello di viceministro degli Affari Esteri, 26 marzo.

2006: visita in Romania di S.Em. Card. Christoph Schonborn, arcivescovo di Vienna, su invito del Presidente della Romania, 29-30 gennaio.

2007: partecipazione di S.Em. Card. Walter Kasper, presidente del Pontificio Consiglio per l’ Unità dei Cristiani, alla III Assemblea Ecumenica Europea, Sibiu, 4-7 settembre.

2007: partecipazione di S.Em. Card. Walter Kasper, presidente del Pontificio Consiglio per l’ Unità dei Cristiani, alla cerimonia di intronizzazione di Sua Beatitudine Daniel, Patriarca della Chiesa Ortodossa Romena, 30 settembre.

2008: visita in Romania, a Iaşi e Bucarest di S.Em. Card. Renato Raffaele Martino, presidente del Consiglio per i Migranti e gli Itineranti e del Pontificio Consiglio per la Giustizia e Pace.  Il Cardinale ha partecipato, il 16 aprile, a Iaşi, al Convegno Internazionale „Humans and Market” promosso dall' Istituto Teologico locale e ha presentato in Romania (a Iaşi e Bucarest) il compendio riguardante la Dottrina Sociale della Chiesa. Il 18 aprile, Card. Matino è stato ricevuto a Palazzo Cotroceni dal Presidente della Romania Traian Băsescu.

2009: visita ufficiale a Bucarest di S.E. Mons. Dominique Mamberti, segretario per i Rapporti con gli Stati. Mons D.Mamberti ha partecipato agli eventi occasionati della ricorrenza dei 10 anni dalla storica visita in Romania del Papa Giovanni Paolo II, maggio.

2009: S.Em. Card. Franc Rodé, delegato pontificio, ha presieduto la celebrazione solenne per celebrare i 1000 anni della fondazione della Diocesi cattolica di Alba-Iulia, settembre.

2010: visita in Romania di S.Em. Card. Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, 7-10 maggio.

2010: S.Em. Card. Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, ha presieduto la cerimonia di beatificazione del vescovo Szilard Ignac Bogdanffy, Oradea, 30 ottobre.

2011: S.Em. Card. Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, ha presieduto la cerimonia di beatificazione del vescovo Janos Scheffler, Oradea, 3 luglio.

2011: visita ufficiale in Romania di S.Em. Card. Gianfranco Ravasi, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura. Con l’ occasione, all’Ateneo Romeno di Bucarest si è svolta l’ edizione bucarestina del programma Il Cortile dei gentili, 11-12 ottobre.

2012: visita in Romania di S.E. Mons. Vincenzo Paglia, presidente del Pontificio Consiglio della Famiglia, e di una delegazione di vescovi di Umbria (Italia). La delegazione è stata ricevuta dal Presidente della Romania.

2013: visita a Cluj-Napoca di S.Em. Card. Angelo Scola, arcivescovo di Milano, il quale è stato insignito dal titolo di „Doctor Honoris Causa” dell’ Università „Babeş-Bolyai”, 4-5 giugno.

2013: S.Em. Card. Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, ha presieduto la cerimonia di beatificazione di mons.Vladimir Ghika, Bucarest, 30 agosto.

2013: visita ufficiale in Romania di S.Em. Card. Kurt Koch, presidente del Pontificio Consiglio per la promozione dell'unità dei cristiani, 3-7 dicembre.

2013: visita ufficiale in Romania di  S.E. Mons. Jean-Louis Brugues, Archivista e Bibliotecario di Santa Romana Chiesa, 6-10 dicembre.

2014: S.Em. Card. Angelo Amato, prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, ha presieduto la cerimonia di beatificazione del vescovo martire Anton Durcovici, Iași, 17 maggio.

2014: visita pastorale a Bucarest di S. Em. Card. Leonardo Sandri, 29-31 agosto. 

2015: visita in Romania di S. Em. Card. Joao Braz de Aviz, prefetto della Congregazione per gli istituti di via consacrata e le società di vita apostolica, Iași, 17-19 aprile.

Sua Santità Papa Francesco compirà un Viaggio Apostolico in Romania, dal 31 maggio al 2 giugno 2019

01/11/19

Sua Santità Papa Francesco compirà un Viaggio Apostolico in Romania dal 31 maggio al 2 giugno 2019, dove visiterà le città di Bucarest, Iași e Blaj e il Santuario…

Lettorato di lingua, letteratura, cultura e civiltà romena presso il Pontificio Istituto Orientale

09/07/17

A partire da ottobre 2017 presso il Pontificio Istituto Orientale, si terrà un lettorato di lingua, letteratura, cultura e civiltà romena. …

Le Lettere Credenziali dell’Ambasciatore di Romania presso la Santa Sede

11/10/16

Il 10 novembre 2016, il Santo Padre Francesco ha ricevuto in Udienza S.E. il Signor Liviu-Petru Zăpîrţan, Ambasciatore di Romania presso la Santa Sede, in occasione…